PERUGIA FUTSAL, ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA: AL PALAPOLI È 7-1 PER LA FEMMINILE MOLFETTA

La prima trasferta del Perugia coincide con la prima sconfitta, dopo un buon avvio le biancorosse cedono di fronte alle padrone di casa.

Primo tempo – Parte bene il Perugia che mette in difficoltà la formazione pugliese e crea due occasioni che Liuzzo neutralizza ottimamente. Due disattenzioni in 3 minuti portano la formazione di casa in condizione di portarsi avanti 2-0 con Lacirignola prima e con Matijevic poi. È ancora Matijevic a salire in cattedra e a siglare il 3-0 quando mancano 5 minuti alla fine del primo tempo.

A 19’07” la Femminile Molfetta ha la possibilità di allungare grazie ad un rigore fischiato per fallo di mano di Lorenzoni che nell’occasione viene ammonita, ma Pizi ipnotizza Castro e para il rigore calciato alla sua sinistra.

Secondo tempo – La ripresa si riapre sulla falsa riga del primo tempo, con un Perugia volenteroso che aggredisce e la Femminile Molfetta che chiude bene e riparte. Dopo 2’29” l’episodio che spezza il match con Lorenzoni che viene punita con il secondo giallo e la conseguente espulsione.

Le perugine però resistono ottimamente all’inferiorità numerica, ma il grande dispendio di energie si ripercuote nei successivi 2 minuti con Matijevic e Fontela che portano a cinque le distanze dalle biancorosse.

Mister Pierini tenta la carta del portiere di movimento ma le padrone di casa difendono bene e riescono a portare sul 7-0 il parziale.

Finale che vede il Perugia continuare a giocare con orgoglio e a trovare il gol della bandiera con Tosi abile a calciare in rete dopo la ribattuta del portiere pugliese su punizione.

Prima trasferta e prima sconfitta per il Perugia Futsal che nella prossima giornata riceverà le abruzzesi del Florida al PalaPellini.

FEMMINILE MOLFETTA-PERUGIA FUTSAL 7-1 (3-0 p.t.)

FEMMINILE MOLFETTA: Liuzzo, Matijevic, Ribeirete, Castro, Mezzatesta, Fontela, Napoli, Pulli, Brisichella, Tricarico, Sciannamea, Lacirignola. All.: Diego Iessi


PERUGIA FUTSAL: Pizi, Mastrini, Lorenzoni, Castagnoli, Catameró, Morlunghi,Lombardelli, Tosi, Bonifazi, Donati, Ferrucci, Franceschini. All.: Claudio Pierini

MARCATRICI: 8’42’’p.t. Lacirignola(FM), 11’38’’ p.t. Matijevic (FM), 15’53’’p.t. Matijevic (FM), 6’17” s.t. Matijevic (FM), 7’12” s.t. Fontela (FM), 13’45” s.t. Mezzatesta (FM), 15’03” Tricarico (FM), 18’05” s.t. Tosi (PF)

NOTE:

19’07” Pizi para rigore a Castro

AMMONITE:

19’07” p.t. Lorenzoni (PF)

ESPULSE:

2’29” s.t. Lorenzoni (PF)

ARBITRI: Marco Villanova (Bari) Amedeo Lacalamita (Bari) CRONO: Sergioantonio Di Gregorio (Molfetta)