L’impresa contro la capolista non riesce: il Perugia si arrende al Francavilla

Niente da fare. Il Perugia lotta, ma non riesce a fermare la corsa della capolista. Illusorio il gol di Lombardelli, autrice del momentaneo 1-1. Nel finale, infatti, l’allungo decisivo delle abruzzesi, che espugnano per 4-1 il PalaPellini e si mantengono in vetta al girone B.

Primo tempo – Il Perugia scende in campo con la voglia di allungare la serie positiva di risultati, e cerca da subito di tenere testa alle abruzzesi. La prima frazione è divertente: sono Verzulli e Pastorini da una parte e Pezzolla e Uli dall’altra a creare le occasioni più ghiotte. Da una bella azione di Uli arriva anche il palo che impedisce alle biancorosse di portarsi in vantaggio. Da una disattenzione difensiva delle padrone di casa, invece, arriva, sul finire del primo tempo, il gol del vantaggio ospite: Nobilio sola sul secondo palo non può sbagliare e batte Ricottini sul delizioso assist di Sgravo.

Secondo tempo – Il Perugia sa che deve lottare con i denti per cercare punti fondamentali nella corsa verso ai playoff. Mister Vitali concede più spazio a Lombardelli, sperando di dare vitalità alla manovra perugina. La numero 9 biancorossa non si fa pregare e offre quella freschezza che serviva per tentare l’assalto alla capolista. Proprio grazie a un suo gol arriva il pareggio: Pezzolla mette un pallone forte e preciso sul secondo palo e da lì Lombardelli appoggia in rete. Il Francavilla non ci sta e rischia la carta del portiere di movimento, una soluzione che paga subito: non bastano i miracoli di Ricottini, Nobilio fa doppietta e riporta avanti la formazione ospite. Tocca al Perugia, allora, tentare il tutto per tutto con il 5vs4, una mossa che, però, non porta i frutti sperati. Da un disimpegno errato di Mastrini arriva l’allungo delle ospiti, che segnano con Verzulli il gol del +2. Il colpo del k.o. porta la firma di Sgravo, che con un capolavoro dalla distanza trova il definitivo 4-1.

PERUGIA-TIKI TAKA FRANCAVILLA 1- 4 (0-1 p.t.)
PERUGIA: Ricottini, Mastrini, Donati, Pezzolla, Pedace, Toth, Catamerò, Lombardelli, Baglioni, Tosi, De Oliveira, Castagnoli. All. Vitali Luisa

TIKITAKA FRANCAVILLA: Merlenghi, Nobilio, Paolini, Pastorini, Verzulli G., Cialfi, Confessore, Gerardi, Lazzari, Natarelli, Papponetti, Sgravo. All.: Chicchirichi

MARCATRICI: 15’25” p.t. Nobilio (F), 12’19” s.t. Lombardelli (P), 16’13” Nobilio (F) 17’33” Verzulli G. (F), 17’52” Sgravo (F)

AMMONITE: De Oliveira (P), Mastrini (P), Gerardi (F)

ARBITRI: Emanuele Roscini (Foligno) Giacomo Favorini (Foligno) CRONO: Raffaele Rosa (Foligno)