Il Perugia cade ancora: 3-2 Firenze nel recupero della sesta giornata

Secondo k.o. consecutivo per il Perugia, sconfitto ancora al PalaPellini. Nel recupero della sesta giornata, la formazione di Abati va sul doppio svantaggio, rimonta il Firenze con Mastrini e Uli, ma viene beffata a 31’’ dalla sirena.

Primo tempo – Le due squadre non si risparmiano, il match si mostra interessante e vivace fin dal primo minuto. Le biancorosse cercano di dettare i tempi, ma le ospiti si mostrano preparate e decise: ogni pallone è oggetto di lotta. L’impasse viene rotta dal gol di Ramos: il Firenze si porta avanti e la partita, ancora una volta, è tutta in salita per Mastrini e compagne. Ci prova Pezzolla a trovare la parità, ma i suoi tiri si infrangono sul muro alle spalle della porta avversaria. Si va negli spogliatoi con le perugine sotto di una rete.

Secondo tempo – Stesso copione nella ripresa. Il Perugia prova ad affondare, ma il Firenze fa buona guardia e riparte con pericolosità. Ricottini è chiamata agli straordinari: diverse e decisive le sue parate. Il raddoppio fiorentino arriva sempre con Ramos, che si invola sulla fascia e con estrema freddezza batte l’estremo difensore biancorosso. Ci pensa il capitano Mastrini a riaprire il match: il suo non è un tiro, bensì un missile terra-aria che da centrocampo si infila sotto al sette. Abati tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento a 4’ dalla fine. È una invasione delle perugine: il tanto atteso gol del 2-2 arriva con Uli, che, a 56’’ dalla sirena, trova il primo centro al PalaPellini. Abati non si accontenta e insiste con il portiere di movimento, una mossa che costa cara, perché Fossi calcia con la porta spalancata e condanna le umbre al secondo stop di fila.

PERUGIA-FIRENZE 2-3- (0-1 p.t.)
PERUGIA: Ricottini, Catamerò, Donati, Pezzolla, De Oliveira, Ercolani, Mastrini, Bonifazi, Lombardelli, Tosi, Pedace, Brilli. All. Abati Marco

FIRENZE: Ristori, Galluzzi, Iaquinandi, Perelli, Fossi, Mauro, Costanzi, Pocobelli, Boccadoro, Ramos, Durante, Nannetti. All. Vannini Paolo

MARCATRICI: 10’55” p.t. Ramos (F), 3’37” s.t. Ramos (F), 5’04” Mastrini (P), 19’04” De Oliveira (P), 19’29” Fossi (F)

AMMONITE: Mastrini (P)

ARBITRI: Letizia Puzzonia (Terni), Simone Adriani (Viterbo) CRONO: Gianluca Pioli (Foligno)