Il derby è biancorosso: Lombardelli porta il Perugia ai playoff

Un gol di Lombardelli decide il derby umbro con il Foligno e regala la postseason al Perugia, che chiude il campionato al quinto posto, con 35 punti.

Primo tempo – Le due squadre all’inizio giocano di rimessa, sempre attente a non scoprirsi troppo, quasi timorose di affondare. Il Foligno ci prova, ma sbatte su un’ottima Brilli, che difende egregiamente la rete biancorossa. Le padrone di casa trovano spesso i corridoi giusti, ma mancano di precisione sottoporta. È Lombardelli a suonare la carica appena entrata: la numero 9 perugina recupera palloni importanti e, alla prima vera occasione, non fallisce, portando il Perugia in vantaggio.

Secondo tempo – Ritmi decisamente più alti nella seconda frazione di gioco. Le due squadre mettono il turbo: il Perugia gioca spesso di ripartenza, ma è la finalizzazione a mancare in molte occasioni. Brilli è superlativa in almeno un paio di occasioni: sbarra la strada alle folignati, riuscendo a vanificare due chiare occasioni da gol. Oltre ai ritmi, sale anche l’agonismo: la formazione di Vitali, però, regge botta e difende con i denti il gol di Lombardelli fino alla fine. Provvidenziale Brilli, protagonista di una partita di altissimo livello. Il derby è biancorosso: il Perugia vola ai playoff.

PERUGIA-ATLETICO FOLIGNO 1-0 (1-0 p.t.)
PERUGIA: Brilli, Catamerò, Mastrini, Pezzolla, Pedace, Ricottini, Toth, Lombardelli, Donati, Baglioni, Tosi, Castagnoli. All. Vitali Luisa

ATLETICO FOLIGNO: Santi, Pellegrino, Bisognin, Narcisi, Magnini, Ferroni, Aouaj, Corbolli, Ricci, Filippucci, Di Fiore, Maselli. All. Ilenia Santoni

MARCATRICI: 18’47” p.t. Lombardelli (P)

AMMONITE: Mastrini (P), Bisognin (F)

ARBITRI: Roberto Acella (Macerata)Daniele Conti (Ancona) CRONO: Daniele Filannino (Jesi)