Donati si sblocca, Uli segna ancora: prezioso 2-2 sul campo del Chiaravalle

Prima partita del girone di ritorno che lascia un po’ l’amaro in bocca: le biancorosse non riescono a ingranare la marcia, ma tornano a casa con un buon punto.

Primo tempo – Poche emozioni nella prima frazione. Perugia e Chiaravalle sbagliano tanto, lo spettacolo ne risente. Le biancorosse trovano pochi spazi, le uniche vere occasioni da gol arrivano con tiri da fuori area: ci provano sia Pezzolla che Mastrini, ma con troppa poca convinzione. Buona prova di Ricottini, che si fa trovare sempre pronta: partita dopo partita, il portiere biancorosso acquisisce convinzione e sicurezza. Le due squadre vanno negli spogliatoi sullo 0-0.

Secondo tempo – Il Perugia rientra in campo con uno spirito diverso, inizia ad attaccare a testa bassa, alla ricerca di un gol per sbloccare il match. La zampata vincente arriva da Donati, che, dopo un’incursione sulla fascia di Pezzolla, riesce a buttare in rete la palla messa al centro dalla pugliese.
Il Chiaravalle, però, non ci sta e trova il pari grazie a un tiro da fuori di Fattori. Blackout Perugia: uno-due micidiale delle padrone di casa, capaci di ribaltare tutto in meno di due minuti. Le emozioni non finiscono più: le ragazze di Abati si rifanno sotto, tentano il tutto per tutto e agguantano il 2-2 con Uli. Terza presenza e terzo gol in campionato per la brasiliana, che regala un punto prezioso alla formazione umbra.

TB MARMI CHIARAVALLE-PERUGIA 2–2 (0-0 p.t.)
TB MARMI CHIARAVALLE: Pizi, Centola, Donati, Nicoletti, Magnanti, Ferroni, Fattori, Catena, Bussaglia, Lucchesi, Baldassarri, Scialla. All. Molinelli Nicolò

PERUGIA: Ricottini, Catamerò, Donati, Pezzolla, De Oliveira, Mastrini, Bonifazi, Lombardelli, Tosi, Pedace Castagnoli, Baglioni. All. Abati Marco

MARCATRICI: 1’28” s.t. Donati (P), 8’31” Fattori (C), 9’57” Donati (C), 14’04’’ De Oliveira (P)

AMMONITE: De Oliveira (P), Magnanti (C)

ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Gianfrancesco Sorci (Pesaro) CRONO: Sonia Bolognesi (Fermo)